sabato 1 aprile 2017

Parliamo di Fanghi ed Alghe

Fanghi, Alghe , Argille




I fanghi

I fanghi (peloidi) sono melme ipertermali (oipertermalizzate), che derivano dall’unione di una componente solida (argilla e/o altriminerali) con una componente liquida(acqua minerale), utilizzata in ambito medico e dermocosmetico sotto forma di impacchi. 


Peloido cosmesi


Il termine peloidocosmesi deriva dal greco pelòs(fango) e si riferisce ai trattamenti/prodotti realizzati con l’ausilio di fanghi termali. I fanghi (peloidi) sono melme ipertermali (o ipertermalizzate), che derivano dall’unione di una componente solida (argilla e/o altri minerali) con una componente liquida (acqua minerale),utilizzata in ambito medico e dermocosmetico sotto forma di impacchi.


Le alghe


Le alghe sono ricche di sali minerali (cloro,sodio, potassio, calcio, fosfati, magnesio,iodio, ferro, zinco, rame...), che rappresentano il 3-18% della materia secca e sono spesso legati ai polimeri glucidici. Il contenuto vitaminico (A, B, C,D, E, K, B12) è variabile, mentre abbondano le proteine, i glucidi (40-68%,soprattutto polisaccaridi) e i lipidi.

Per visualizzare il pdf completo su terme e cosmesi 


⬇️
 CLICCA QUI

Consigliati...



Cell-Plus - Crema Cellulite Avanzata (Alta Definizione) - Tubo
Per Cellulite in fase avanzata con tessuti cutanei rilassati
Voto medio su 3 recensioni: Buono
€ 30,00

8 commenti:

  1. Mi ero sempre chiesta cosa fossero in realtà. Pensavo fossero creme elaborate, mai pensavo si trattasse di cosmetici naturali.

    RispondiElimina
  2. conosco i prodigi dei fanghi per molti usi noi li usiamo per recuperare la muscolatura affaticata piccoli dolori articolari etc

    RispondiElimina
  3. mia mamma ne è fissata io mi sono sempre chiesta perché ora mi sa che ci provo pure io

    RispondiElimina
  4. Li ho fatti alcune volte alle terme ma non fanno per me, interessante la guida che insegna tutti i vantaggi e le proprietà, ciao

    RispondiElimina
  5. Da questo punto di vista le alghe non le ho mai approfondite ci do uno sguardo

    RispondiElimina
  6. Conosco i fanghi ma non li ho mai usati. Molto utile la guida.

    RispondiElimina
  7. adoro i fanghi e gli faccio spesso, li trovo davvero eccezionali, grazie per le ottime info

    RispondiElimina
  8. Il pdf completo lo voglio proprio scaricare perché mi interessa molto questa tematica

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi.