domenica 25 febbraio 2018

Acidi grassi e trigliceridi.

ACIDI GRASSI


Sono così definiti gli acidi organici composti da almeno 4 atomi di carbonio C e caratterizzati da insolubilità in acqua.
L'aggettivo grassi, in particolare , si riferisce al fatto che molti di questi acidi si ottengono per
l'idrolisi dei grassi che chimicamente sono trigliceridi.

 I TIGLICERIDI

I trigliceridi rappresentano circa il 95% de lipidi alimentari. chimicamente sono formati da 1 molecola di glicerolo e 3 di acidi grassi.
Gli acidi grassi sono diversi  di tipi e sono proprio loro a determinare le caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche, differenti nei diversi trigliceridi.
Gli acidi grassi sono formati da catene più o meno lunghe di atomi di carbonio tra essi distinguiamo:


  • Acidi grassi saturi : lungo la catena di atomi di carbonio (C) presentano solo legami semplici che sono forti e stabili  ( ad esempio acido burritico, palmitico, stearico, presenti nel burro , lardo , ecc.) 
  • Acidi grassi insaturi monoinsaturi: lungo la catena di atomi di C presentano solo un doppio legame ( es: acido oleico presente nell'olio di oliva)
  • Acidi grassi polinsaturi : lungo la catena di atomi di C presentano più doppi legami che sono deboli e instabili ( ad esempio acido linoleico, linolenico , arachidonico, presenti negli oli di semi); sono inoltre essenziali perchè il nostro organismo non li sintetizza in quantità sufficiente e per tale ragione li dobbiamo introdurre con la dieta. 

 Se ad esempio si provoca l'idrolisi dell'olio di oliva si ottengono acido oleico e palmitico oltre ad altri acidi grassi.
L'acido palmitico è saturo con 16 atomi di carbonio  formula.
L'acido oleico è insaturo, con 18 atomi di carbonio formula.
Gli acidi grassi sono di provenienza vegetale e animale  ma si producono anche per sintesi.

La cute sintetizza acidi grassi in due cellule :

  • I sebociti della ghiandola sebacea 
  • Gli adipociti dell'ipoderma. 
Quelli presenti nel sebo sono chimicamente diversi da quelli ipodermici (i quali sono simili agli acidi grassi vegetalie animali).

Gli acidi grassi usati in cosmesi sono:
  • Fra i saturi: il palmitico e lo stearico
  • Fra gli insaturi: l'oleico 
  • Fra i polinsaturi: il linolenico, l'arachidonico, che nel loro insieme formano quella che è detta vitamina F. 
Merita accennare che l'acido arachidonoico ha grande importanza biologica essendo il precursore delle prostaglandine, molecole che nell'organismo umano svolgono numerose funzioni biologiche.

Leggi anche Acidi grassi insaturi.


14 commenti:

  1. Ottimo�� mi servono per studiare la tesina ��

    RispondiElimina
  2. Molto interessante questo post sulle tipologie di grassi e esulla loro composizione... ho assoluto bisogno per la mia pelle di vitamina F!

    RispondiElimina
  3. anche qst articolo è super interessante!!! Grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Mi si è aperto un mondo che non conoscevo. Grazie delle preziose informazioni

    RispondiElimina
  5. Anche a me si è aperto un mondo. Grazie sempre per i tuoi ricchi articoli. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  6. Sapevo dell’esi Di diversi tipi di acidi grassi ma non ne conoscevo la distinzione

    RispondiElimina
  7. Interessantissimo questo post. Molto dettagliato e utile.
    Grazie

    RispondiElimina
  8. Io ora tutti i tuoi articoli me li stampo e ci faccio una mini raccolta, scrivi sempre cose interessanti! :) :) baciii

    RispondiElimina
  9. molto interessante, i trigliceridi li conosco benissimo!! Ce li ho sempre alti nelle analisi!
    Alessandra

    RispondiElimina
  10. non ero a conoscenza di tutte queste info sugli acidi grassi.... grazie per la codivisione come sempre

    RispondiElimina
  11. Non sapevo tutto ciò, è sempre interessante leggere i tuoi articoli :) Sapere che gli acidi grassi polinsaturi fossero così importanti, ad esempio, per me è una info importante a livello di alimentazione

    RispondiElimina
  12. La metà di questi nomi non li avevo nemmeno mai letti! :D Grazie per le info!

    RispondiElimina
  13. Vorrei capire meglio che grassi vengono usati in cosmesi e che effetti hanno e quali sono quelli nocivi! :)

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi.