sabato 10 febbraio 2018

Cosa sono e a cosa servono gli amminoacidi.


A COSA SERVONO GLI AMINOACIDI?

Appunti alla lavagna :) 




Il corpo umano è costituito principalmente da 4 atomi: carbonio (C), idrogeno
(H), ossigeno (O) ed azoto (N).
Carbonio (C), idrogeno (H), ed ossigeno (O) sono contenuti sia negli zuccheri (detti, perciò, i carboidrati) sia nei grassi, sia nelle proteine, ma, l’azoto (N) è contenuto solo nelle proteine. 


Il corpo umano NON è una macchina perfetta…infatti, sa trasformare le proteine in zuccheri e in
grassi, sa trasformare gli zuccheri in grassi, ma non sa formare proteine né dagli zuccheri, né dai grassi.
Anzi, non sa neanche trasformare i grassi in zuccheri…ed è per questo, che è così difficile dimagrire!
Così, si può vivere solo di proteine, ma non si può vivere solo di zuccheri, e tanto meno di grassi!


Con le proteine il corpo umano sa costruire tutto: muscoli e ossa, enzimi o immunoglobuline, ma con gli zuccheri e i grassi, se non sono bruciati per fare energia, sa costruire solo glicogeno e grasso…

Per produrre l’energia necessaria al suo metabolismo, il corpo umano è in grado di rompere i legami fra gli atomi di carbonio che compongono le molecole di carboidrati, proteine e grassi. Gli zuccheri (il glucosio, in particolare) sono indispensabili alla produzione di energia. Se ci manca lo zucchero, nel sangue, prima che i livelli scendano sotto la soglia che permette al cervello di funzionare, il fegato si attiva, e si mette a produrre zucchero (glucosio) a partire dagli aminoacidi. Quando gli aminoacidi del sangue fossero insufficienti, comanda la distruzione delle proteine di struttura dei muscoli, che quindi sono la nostra principale riserva di aminoacidi, per poter avere un sufficiente apporto di materiale per continuare a costruire zucchero. E quindi, permetterci di continuare a vivere, cioè, continuare a produrre l’energia che ci serve.
Quindi, gli aminoacidi servono anche a produrre energia, anzi, sono indispensabili a mantenere costante la produzione di zucchero, da parte del fegato.  
Se si consumano troppi aminoacidi per fare energia, non ce ne sarà abbastanza per costruire e sostituire le proteine del nostro corpo.
Di aminoacidi sono costruite molte proteine dalle funzioni diverse, nel corpo umano. Infatti, il collagene è la proteina più abbondante nel nostro corpo, non è presente solo nel derma, ma è lo “scheletro” di tutti gli organi, ossa, fegato, e cervello compresi.
Ma, proteine sono anche gli enzimi, cioè gli strumenti che permettono l’avvenire delle reazioni metaboliche, e proteine sono anche le armi (le immunoglobuline) con cui ci difendiamo dagli assalti di batteri e virus.
Ancora, sono proteine l’emoglobina, che nei globuli rossi trasporta l’ossigeno puro alle cellule, ed anche l’actina e la miosina, che permettono la contrazione del cuore e dei muscoli.
Sempre proteine sono molti degli ormoni che regolano il modo di funzionare del nostro corpo… Ogni proteina ha un suo ciclo vitale: più lavora, e più in fretta si consuma.
Se non può essere sostituita dall’organismo, quando, invecchiando, perda di efficienza, la proteina diventa fragile, si rompe facilmente, rende minore la capacità dell’organismo di mantenersi efficiente.
Una proteina non può essere sostituita quando manchino, ai sistemi di sintesi, gli aminoacidi di cui è composta. 



I protidi Proteine


  • Caratteristiche
Il termine protidi deriva dal greco e significa “primo, di primaria importanza”; le proteine , infatti, sono essenzaili per la vita, essendo i costituenti fondamentali delle nostre cellule. Esempi di proteine sono: Gli enzimi, gli ormoni, gli anticorpi, l’elastina, il collagene, la cheratina, l’emoglobina, l’actina, la miosina ecc.











  • Origine
distinguiamo le proteine in :
Proteine animali : quelle della carne, del pesce, del latte e derivati, delle uova.
Proteine vegetali : quelle dei cereali, legumi.


  • Composizione chimica:


sono complesse sostanze organiche quaternarie che contengono sempre



C= carbonio
H= idrogeno
O= ossigeno
N= azoto















Unendosi , questi elementi, formano gli amminoacidi che sono i costituenti elementari delle proteine ; in altre  parole : 

le proteine sono un insieme di amminoacidi (AA) uniti tra loro da legami peptidici.
























Dal punto di vista chimico , gli amminoacidi presentano la struttura rappresentata nell’immagine
Dove R sta per “radicale” e rappresenta un gruppo chimico variabile nei diversi amminoacidi. NH2 è il gruppo amminico (basico) e COOH il gruppo carbossilico (acido).















In natura ci sono tantissimi amminoacidi , quelli che interessano la materia vivente sono poco più di una ventina.
In base al numero , al tipo e ad una data sequenza di amminoacidi , si ottiene una proteina diversa , non solo nella struttura ma anche nella funzione.






Possiamo pertanto pensare a quante proteine diverse si possono formare con una ventina di amminoacidi.
Riprendiamo l’esempio fatto in classe: paragoniamo gli amminoacidi alle lettere dell’alfabeto , e combinando in modo diverso le lettere il risultato che otteniamo è la formazione di parole corte o lunghe e dal significato diverso.




Distinguiamo gli amminoacidi in :
Amminoacidi essenziali: é essenziale introdurli già pronti quotidianamente con gli alimenti in quanto il nostro organismo è incapace di sintetizzarli. Gli amminoacidi essenziali sono 8: fenilalanina, leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano, valina.
Amminoacidi non essenziali: l’organismo è in grado di sintetizzarli. Ricordiamo tra questi : la glicina , alanina, cistina, cisteina, tirosina, acido glutammico, ecc.


15 commenti:

  1. Le tue lezioni sono veramente molto interessanti, esaustive e ben scritte. La frase "Il corpo umano NON è una macchina perfetta" mi ha colpito tantissimo per la sua verità assoluta. Grazie per questa spiegazione. Complimenti

    RispondiElimina
  2. littleworldofsara10 febbraio 2018 21:12

    una lezione molto bella ed interessante... non sapevo molto delle cose che tu hai spiegato in maniera cosi' efficace. Grazie :)

    RispondiElimina
  3. grazie per questo super post ricco di informazioni molto importanti :*

    RispondiElimina
  4. questo post è molto interessante e poi mi sembra di essere tornata a scuola ma in un modo migliore e meno noioso

    RispondiElimina
  5. grazie per le preziose informazioni ...non si finisce mai di imparare

    RispondiElimina
  6. si beh gli aminoacido sono molto complessi come struttura e funzione, quanto agli zuccheri è bene non eccedere ma neanche rimanerne a corto se non vogliamo perdere massa :-) grazie mille

    RispondiElimina
  7. grazie mille per le informazioni ,non ne ero minimamente a conoscenza

    RispondiElimina
  8. Informazioni e spiegazioni molto dettagliate e approfondite, ho letto tutto con molto interesse.

    RispondiElimina
  9. Non ne ero a conoscenza di queste informazioni inmportantissime grazie per averle condivise con noi

    RispondiElimina
  10. Hai risvegliato i miei ricordi di quando studiavo chimica a scuola: non ci crederai, ma qualcosina la ricordo ancora ;)

    RispondiElimina
  11. Una rinfrescata di cosa sono e come sono formati gli amminoacidi fà sempre bene :D
    Da questi articoli si può prendere sempre uno spunto in più!

    RispondiElimina
  12. Ma che articolo fantastico! Un argomento interessante e spiegato in maniera molto semplice! Grazie *-*

    RispondiElimina
  13. bell'articolo, molto interessante. Argomento ben approfondito

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi. Grazie Francesca.