sabato 14 aprile 2018

Bardana


Bardana

 Sinonimi: Bardana maggiore, Erba tignosa, Lappola.
 Nome botanico: arctium lappa l. [Asteraceae (Compositae)]
 Inci name: arctium lappa. Nome inglese: great burdock
Componenti principali fitocomplesso: acidi caffeilchinici (acido caffeico, acido clorogenico), lignani, tannini.
 Parti usate: foglie, radici, rizomi (estratto acquoso, estratto glicolico, olio essenziale).
 Funzione: antibatterica, antiforfora, antiossidante/antiradicalica, astringente, biostimolante
cutanea (acido clorogenico), dermopurificante (acidi caffeilchinici) (estratto), detergente, idratante, seboequilibrante (acidi caffeilchinici, tannini).
 Indicazioni: acne/dermatite seborroica (coadiuvante cosmetico), pelle seborroica/ seborrea cuoio capelluto (forfora grassa).
 Forme cosmetiche/preparazioni: lozioni per capelli e cuoio capelluto [foglie fresche (succo), radici fresche (decotto)] (frizioni), shampoo.
 Note: gli acidi caffeilchinici proteggono il collagene cutaneo dal danno ossidativo indotto dai radicali liberi dopo esposizione alle radiazioni solari UVA UVB e inibiscono l’azione della jaluronidasi (enzima coinvolto nei processi infiammatori cutanei). La Bardana ottimizza la fisiologia e, quindi, la struttura dei capelli: nel fitocomplesso infatti sono presenti acido clorogenico e composti solforati (maggiore biodisponibilità di zolfo, elemento essenziale per la struttura e la fisiologia del capello).

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono molto graditi. Grazie Francesca.