mercoledì 17 aprile 2019

Come si fa l’esfoliazione al viso. Scrub e gommage.


                        Gli scrub per il viso.


Gli scrub per il viso contengono micro sfere di piccolissime dimensioni che facilitano il massaggio prolungato e “addolciscono”  lo sfregamento meccanico che potrebbe essere  troppo aggressivo sulle zone dove l’epidermide è più sottile e facilmente irritabile.

L’ideale è utilizzarli una volta alla settimana, all’inizio, e poi ogni quindici giorni.
 Occorre applicare una piccola quantità di prodotto sulla pelle leggermente inumidita. 
Massaggiare delicatamente con movimenti circolari insistendo su fronte, naso e mento dove si accumulano le maggiori quantità di sebo e impurità, evitando le zone del contorno occhi e labbra dove la cute è particolarmente sottile.
 Sciacquare con abbondante acqua tiepida e asciugare la pelle tamponando con un telo spugna. Nella fase di risciacquo
può rivelarsi utile 
l’uso di spugnette morbide per rimuovere i residui.

Gommage

Dedicati quasi esclusivamente al trattamento del viso o aeree di piccole dimensioni, i gommage,  sono prodotti esfolianti ad azione di tipo meccanico, dotati di  una certa collosità dovuta alla particolarità della  texture. 
Si stendono come una maschera in crema e  devono essere rimossi con movimenti “gommanti”  in grado di inglobare le cellule morte e le impurità presenti sulla superficie cutanea, lasciando sulla  pelle residui simili ai resti di una gomma da cancellare. Sono particolarmente adatti alle pelli sensibili, ma è importante che il massaggio non si protragga  eccessivamente in quanto “l’attrito” potrebbe dar 
luogo ad arrossamenti. 
Può essere effettuato anche due volte la settimana  e almeno una volta ogni 15 giorni. Si stende sul  viso uno strato uniforme evitando accuratamente 
le zone del contorno occhi e labbra. Si attende  qualche minuto e si procede alla rimozione con  movimenti di leggero sfregamento che producono  una delicata sensazione di calore. Eliminare eventuali residui con acqua tiepida o batuffoli di cotone  imbibiti di lozione tonica e asciugare tamponando  delicatamente con un telo spugna. Per facilitare la  fase di applicazione si può utilizzare una spatolina 
in plastica. Per un’azione esfoliante ancora più delicata applicare il prodotto sulla pelle leggermente inumidita.

In pratica... Come applicare e lavorare lo scrub viso.






Prelevare una piccola quantità di prodotto con le mani umide o con una spatolina e depositarlo in cinque punti del viso. (vedi immagine)



Ovvero sulla zona T ( fronte, naso e mento) e sugli zigomi. 
Distribuire il prodotto con un movimento circolatorio con i polpastrelli, lavorando bene tutto il viso (escluso la zona del contorno occhi e le labbra). Una pressione leggermente maggiore si può esercitare sulle ali del naso e sulle zone che sono maggiormente ipercheratosiche ( inspessite/ stratificate).
Per quanto riguarda il tempo di posa affidatevi sempre alle istruzioni indicate sulle confezioni dei prodotti cosmetici. 
Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida, tamponare e applicare una crema viso.( A breve.... una piccola storia ALLEGRA di un massaggio domiciliare con una crema viso)
Risultato finale? All'inizio la pelle potrebbe apparire leggermente arrossata, Normale!!! Abbiamo creato una leggera iperemia, ma grazie al sistema tampone la pelle tutto tornerà a posto in breve tempo, lasciando la pelle liscia , compatta ed uniforme. 
A presto con il prossimo approfondimento. 
Niki.


Per approfondire leggi anche esfoliazione tecnica di bellezza.















Scrub Delicato per il viso - Gommage Douceur Clartè
Per tutti i tipi di pelle
Voto medio su 1 recensioni: Buono
€ 27,90

14 commenti:

  1. gommage.. quante volte ho sentito e usato questo termine.. ma solo ora mi rendo conto che non avevo mai recepito il suo vero significato

    RispondiElimina
  2. A volte sentiamo dei termini ma non conosciamo fino in fondo il vero significato grazie alla tua descrizione adesso conosco la differenza tra i due termini

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ti confesso che anch'io facevo confusione tra scrub e gommage adesso grazie a due i consigli ho le idee più chiare.

    RispondiElimina
  5. ottimi consigli, io lo faccio regolarmente e la pelle ne trae beneficio

    RispondiElimina
  6. lo scrub viso lo adoro e lo ritengo un ottimo rimedio per la pulizia profonda

    RispondiElimina
  7. Non avrei mai immaginato fossero due trattamenti diversi... Grazie per i consigli, saranno sicuramente utilissimi in previsione del sole estivo!

    RispondiElimina
  8. Super consigli! Ho sempre difficoltà a capire quale trattamento fare alla mia pelle.

    RispondiElimina
  9. Ottimi consigli di aggiornamento per le professioniste

    RispondiElimina
  10. ottimi consigli, io utilizzo sempre un peeling delicato

    RispondiElimina
  11. Tra lo scrub e il gommage qual'è il trattamento più efficace?

    RispondiElimina
  12. grazie per la dritta. proverò sicuramente. xoxo rita

    RispondiElimina
  13. Grazie per questo articolo, mi è servito a chiarire alcuni dubbi!!

    RispondiElimina
  14. adesso provo proprio come dici tu, grazie!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi.