Visualizzazione post con etichetta sodio ialuronato. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta sodio ialuronato. Mostra tutti i post

martedì 23 gennaio 2018

Come fare il gel di acido ialuronico.

Non  me ne vogliate ma non amo l'arte dello "spignatto" , chi mi conosce,  chi mi segue lo sa.
Le ragioni sono semplici e diverse , un giorno ( forse) ci farò un post. Per ora mettiamola cosi:

giovedì 17 gennaio 2013

Gel acido Ialuronico

 Ecco in lavorazione il mio gel all'acido ialuronico.
Ingredienti: Acqua, sodio ialuronato. 


Il sodio jaluronato è un polimero il cui monomero è composto da due unità saccaridiche, acido D-glucoronico e N-acetil-D-glucosammina. Si presenta sotto forma di polvere bianca o granuli ed è altamente igroscopico
 FUNZIONI: Attivo ad azione idratante e riempitiva, umettante, lubrificante. 
ROPRIETA’ COSMETICHE: L'acido ialuronico è in grado di trattenere molta acqua, da qui l'azione altamente idratante di questo composto. Svolge inoltre un'azione riempitiva sulle piccole rughe e dona un tocco setoso e vellutato alla pelle.


PREPARAZIONE DEL GEL DI SODIO JALURONATOPer preparare un gel di sodio jaluronato all'1% è sufficiente sospendere 1 grammo di polvere su 100 ml (o 100 grammi) di acqua distillata. La polvere va lasciata idratare alcune ore al termine delle quali si ottiene il gel. E' necessario mescolare bene per alcuni minuti per uniformare la consistenza del gel ottenuto. Per conservare i gel ottenuto più a lungo è possibile aggiungere 0.6% di cosgard e mescolare (circa 18-19 gocce). 
Questo prodotto sulla pelle è straordinario, effetto levigante, setoso, asciutto, fresco! Io pesonalmente lo adoro :) 

 

Info scheda tecnica Camelis